ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

Archivio per il tag “Enzo De Lucia”

NOLA. SORTEGGIO SCRUTATORI: ATTESA PER IL COMMISSARIO AD ACTA, IMPAZZA INTANTO LA CAMPAGNA ELETTORALE (ANCHE SUL WEB)

La riunione della commissione elettorale comunale per la nomina degli scrutatori, che si sarebbe dovuta tenere ieri, lunedì 5 maggio, come preannunciato dal sindaco Geremia Biancardi è andata deserta, quindi a decidere sulla scelta dei 120 scrutatori sarà un commissario ad acta nominato dalla Prefettura.

Con apposito manifesto l’ufficio elettorale renderà noto il giorno della convocazione e la data della seduta pubblica per il sorteggio degli scrutatori tra gli iscritti nel registro (circa 2500).

Intanto l’elenco dei presidenti dei 38 seggi che la Corte d’Appello di Napoli ha trasmesso da oltre otto giorni all’ufficio elettorale (regolarmente pubblicato sul sito istituzionale di quasi tutti i comuni d’Italia) a Nola misteriosamente non è stato ancora pubblicato. La cosa strana è che ultimamente è stata stilata dal Ministero della Funzione Pubblica una graduatoria dei comuni virtuosi al fine del rispetto degli obblighi di pubblicazione ai sensi del decreto legge 33/2013 ed il Comune di Nola è posizionato tra i primi posti dei Comuni della Provincia di Napoli. La mancata pubblicazione dell’elenco diventa quindi ancor più assurda ed inspiegabile, conoscendo tra l’altro la solerzia di alcuni uffici comunali.

La vigilanza della Polizia Municipale sulle affissioni abusive intanto continua. I primi verbali sono già stati notificati ai candidati trasgressori. La tensione è ancora alta sul fronte dell’attacchinaggio dei manifesti elettorali negli spazi consentiti, probabilmente insufficienti ad accogliere i candidati di ben sedici liste. La totalità dei manifesti restano affissi pochi minuti per poi essere sostituiti. Spesso ci sono forti tensioni tra gli addetti alle affissioni per accaparrarsi un posto sul tabellone elettorale. Stiamo assistendo ad una campagna tutt’altro che sobria, ci sono candidati che hanno iniziato a spendere da tempo risorse. A molti sfugge però che ai sensi della vigente normativa tutte le spese sostenute per la campagna elettorale superiori a 2500 euro devono essere documentate, a fine campagna elettorale, attraverso un consuntivo presentato dal mandatario, altrimenti si incorre in sanzioni pesantissime.

enzo de lucia fbParallelamente intanto c’è una campagna elettorale che punta su un’attività costante di aggiornamento sulla Rete ed in particolare sui social network, con una, a volte, anche corposa produzione di video e foto pubblicati. Attualmente il primato spetta al vicesindaco Enzo De Lucia con un book fotografico di oltre 3000 foto. La lista più presente sul Web è “Io sto con la Tripaldi”, seguita da “Più Nola” con i santini di quasi tutti i candidati.

Infine non manca chi i manifesti li fa viaggiare per la Città, anche in bicicletta, come nel caso di Arturo Cutolo. Una soluzione che potrebbe essere una valida alternativa ecologica – e legale – all’arroganza delle affissioni abusive ed inquinanti.

di ra.na.

NOLA. AREA EX CARDUCCI, APERTA LA PASSEGGIATA IN VIA VINCENZO LA ROCCA

Consegnata questa mattina alla Città di Nola l’area esterna dell’ex palestra Carducci, sottoposta a lavori di riqualificazione su iniziativa dell’amministrazione comunale e ad opera della ditta affidataria T&T Italia.

“Un semplice brindisi ed una torta benaugurante – ha dichiarato il sindaco Geremia Biancardi – per l’inaugurazione vera e propria bisognerà attendere ancora qualche settimana, condizioni meteorologiche permettendo, con la consegna dell’area archeologica e annesso parcheggio a raso. Oggi – ha continuato la fascia tricolore bruniana – abbiamo voluto rendere fruibile per la cittadinanza la passeggiata in via Vincenzo La Rocca e dare nel contempo una veduta di quello che è stato realizzato. Senza ombra di smentita – ha concluso Biancardi – e con orgoglio posso affermare che l’opera in questione è la più importante realizzata a Nola negli ultimi venti anni”.

brindisi parcheggio opson“Ormai siamo in dirittura d’arrivo per il completamento dell’opera – ha dichiarato il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Enzo De Lucia – All’interno del perimetro l’area per le manifestazioni estive è già pronta mentre lunedì le maestranze della ditta affidataria saranno impegnate sia per la sistemazione dell’area archeologica (tutto a vista) che per il montaggio dei green parking per circa 100 posti auto”.

“Vorrei sottolineare – ha aggiunto l’assessore ai beni culturali Cinzia Trinchese – che con la consegna dell’auditorium di oltre 400 posti e la ristrutturazione dell’ex carcere di via Merliano la Cultura nolana può guardare con ottimismo al futuro, a prescindere da chi sarà chiamato ad amministrare”.

di Autilia Napolitano

Navigazione articolo