ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

Archivio per il giorno “marzo 19, 2020”

Nola, Emergenza Coronavirus: nuove misure in città per il contenimento dei contagi

Disco rosso la domenica per i supermercati e le attività di beni di prima necessità a Nola. Il provvedimento porta la firma del sindaco Gaetano Minieri che, con un’apposita ordinanza, ordina la chiusura degli esercizi commerciali sopra indicati per l’intera giornata della domenica fino al 3 aprile. Due, per adesso dunque, le domeniche interessate al divieto (il 22 ed il 29 marzo) ma è probabile che la disposizione possa essere prorogata con un successivo atto.

Lo stop si inserisce nell’ambito delle misure di contenimento da contagio del Covid19 adottate dal primo cittadino in vista del picco che dovrebbe arrivare nelle prossime ore. In questa direzione si inserisce anche l’attività di sanificazione di questa sera su tutto il territorio comunale comprese le frazioni di Polvica e Piazzolla.

Non solo divieti ma anche sollecitazioni di tolleranza e comprensione come quella che il sindaco Minieri ha rivolto in queste ore all’amministratore delegato della Gori per una “rimodulazione delle tariffe fino all’emergenza Coronavirus”.

“Gran parte delle attività sono sospese e la popolazione resta nella propria abitazione per gran parte della giornata e ciò comporta un aumento importante della spesa per l’utenza dell’acqua delle famiglie anche per rispettare le stringenti norme igienico – sanitarie governative” si legge nella nota.

Insomma si lavora alacremente per contenere l’emergenza. Intanto questa mattina il Nolano si è svegliato con la notizia del tampone positivo per Carmine Sommese, sindaco di Saviano e stimato medico chirurgo dell’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola. Ad annunciarlo lo stesso Sommese su Facebook con l’invito alla popolazione a segnalare eventuali sintomi alle autorità competenti se si è stati in contatto con lui negli ultimi 15 giorni.

Il nosocomio per la giornata di oggi ha subito uno stop per una sanificazione di tutti i locali mentre cresce la paura sul territorio considerato i numerosi interessi del professionista.

di ra.na.

Navigazione articolo