ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

Archivio per il giorno “marzo 3, 2020”

Elezioni regionali. Tra i “big” confermati e le “nuove proposte” ecco come si presenta l’area nolana all’appuntamento di maggio

Il mese di maggio si avvicina e, insieme alle rose, porterà anche un nuovo possibile scenario politico regionale in Campania. Mentre l’Italia intera si interroga in queste ore sugli sviluppi legati al Coronavirus, l’area nolana è impegnata, oltre che su questo fronte, anche sui possibili accordi.

Salvo cambiamenti dell’ultima ora, ecco chi sarebbero i big confermati in campo: Ermanno Russo tra i fedelissimi di Forza Italia; Pasquale Sommese (ancora in cerca di collocazione definitiva); Carmela Rescigno per Fratelli d’Italia e Massimiliano Manfredi per il PD.

Questi i nomi confermati a cui dovrebbero aggiungersi le “nuove proposte” made in “nolanum”. In testa troviamo Antonio Tufano che, dopo la cocente delusione di 5 anni fa per una manciata di voti, ci riprova con entusiasmo rinnovato ed il sostegno dei suoi “uniti and friends”.

New entry per eccellenza l’attuale sindaco di Mariglianella Felice Di Maiolo pronto a lasciare la guida del comune del Nolano per un posto nel parlamentino regionale.

Ma Di Maiolo non sembra essere l’unica fascia tricolore a scendere in campo. Anche Raffaele Coppola, sindaco di lungo corso della piccola comunità di Liveri, pare aver ritrovato la giusta motivazione per riprovare il brivido regionale dopo il 2015.

A provarci è anche il leader di Polvica Enzo De Lucia forte dei consensi ormai estesi oltre “confine”.

Dal tam tam non è escluso che possa presentarsi una candidatura forte dell’area riconducibile all’attuale sindaco di Casamarciano Andrea Manzi che, nelle ultime settimane, ha manifestato la sua volontà a mettersi al servizio del territorio.

A questo punto, quali potrebbero essere le quote rosa più accreditate? Al momento tutto tace anche se tra gli addetti ai lavori si vocifera con insistenza la possibile candidatura di donne note nella politica locale che hanno rivestito ruoli importanti alle ultime elezioni amministrative.

Chi vincerà? Speriamo solo che l’onda Coronavirus passi in fretta e che non perduri fino a maggio capovolgendo l’intero scenario.

di ra.na.

Navigazione articolo