ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

Archivio per il giorno “febbraio 15, 2020”

Da Nola parte il progetto “Uno sguardo sul territorio” voluto dal sindaco Gaetano Minieri

Il sabato che ci piace, al lavoro per il territorio e non per una singola comunità.

Da Nola parte il progetto “Uno sguardo sul territorio” voluto dal sindaco Gaetano Minieri.

Un’occasione importante per discutere di tanti argomenti: cultura, ambiente, infrastrutture, sociale, pari opportunità. Un’opportunità condivisa anche dal vescovo Francesco Marino che non ha fatto mancare la sua presenza con parole di monito ed incoraggiamento.

Insieme ai sindaci dell’area nolana anche il ministro dell’università e della ricerca Gaetano Manfredi e il critico d’arte Vittorio Sgarbi.

Un nuovo inizio.

di ra.na.

NOLA. SEQUESTRATA DISCARICA ABUSIVA NELLA FRAZIONE DI POLVICA

La Polizia Municipale di Nola nel pomeriggio di ieri, durante il turno pomeridiano, in collaborazione con i colleghi distaccati della frazione di Polvica Luigi D’Alessandro, Elvira Cafarelli e Anna Minieri, hanno individuato e sequestrato una discarica abusiva in via Boscofangone (intersezione via Capua), in prossimità della Masseria Pizzo, per abbandono di rifiuti pericolosi e speciali da parte di ignoti. Nello specifico si tratta di lastre di amianto, materiali di risulta, ingombranti e rifiuti domestici per una superficie di circa 50 metri.

Gli agenti del nucleo tutela ambientale guidati dal luogotenente Giuseppe Mugione hanno provveduto immediatamente a porre in sequestro l’area in questione ed a notiziare l’Autorità Giudiziaria per il prosieguo delle indagini per risalire agli autori dell’abbandono.

Il Comando di Polizia Municipale continua a svolgere una intensa attività mirata al controllo degli scarichi di rifiuti e delle attività produttive potenzialmente inquinanti. “Un impegno serio e costante a garanzia dell’ambiente – sottolinea l’assessore al ramo Vincenzo Scolavino – e soprattutto della salute dei cittadini”.

di ra.na.

Navigazione articolo