ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

Archivio per il giorno “gennaio 10, 2020”

Dinnanzi al Presidente della Repubblica Mattarella e al Presidente del Consiglio Conte, giuramento quest’oggi del neo Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi – nolano doc

Dinnanzi al Presidente della Repubblica Mattarella e al Presidente del Consiglio Conte, giuramento quest’oggi del neo Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi.

Al neo Ministro, figlio di questa terra, l’augurio sincero di buon lavoro con la certezza che da oggi il Governo vanta una figura eccellente non solo in campo universitario, che saprà trasferire le sue competenze in ogni scelta nell’esclusivo interesse del Paese.

Ad Maiora Ministro!

(ilc@zziblog)

“CINQUINA” DI PROGETTI AL COMUNE DI NOLA PER LA MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO

Con cinque progetti finanziati dal Ministero degli Interni il Comune di Nola porta a casa ben cinque milioni di euro. Si tratta di progetti per la messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico. Le istanze furono trasmesse telematicamente il 16 settembre dello scorso anno. Originariamente la scadenza era il 15 settembre e il 13 ci fu la proroga al giorno successivo. Sono 400 milioni di euro assegnati ai Comuni di tutta Italia per 310 progetti. Le richieste hanno riguardato una o più opere pubbliche nei seguenti limiti di importo: € 1.000.000,00 per i Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti; € 2.500.000,00 per Comuni con popolazione da 5001 a 25.000 abitanti; € 5.000.000,00 ai Comuni con popolazione superiore a 25.000 abitanti.

Ecco i progetti di fattibilità tecnica ed economica finanziati al Comune di Nola, tutti inseriti nel programma triennale dei lavori pubblici dell’Ente 2019-2021: Lavori di messa in sicurezza e sistemazione idrogeologica Zona Castel Cicala – Zona Bracciolla – Zona a valle della Ferrovia Nola – Baiano – Centro Urbano di Nola – Area Cimitero. I contributi assegnati saranno erogati al Comune nella misura del 20% entro il 28 febbraio 2020; il 60% il 31 luglio 2020 previa verifica dell’avvenuto affidatemento dei lavori ed il 20% previa trasmissione al Ministero degli Interni del certificato di collaudo ovvero il certificato di regolare esecuzione rilasciato per i lavori dal direttore dei lavori. È obbligatorio per il Comune l’affidamento dei lavori entro 8 mesi dall’emanazione del decreto (30 dicembre 2019), altrimenti ci sarà da parte del Ministero dell’Interno il recupero del contributo assegnato. Un’occasione d’oro da non perdere per eliminare alcune criticità esistenti. Con cinque progetti il Comune di Nola si colloca al primo posto per numero di progetti approvati e risorse assegnate. L’unico Comune dell’area nolana destinatario di un finanziamento da un milione di euro il Comune di Liveri.

“Un nuovo importante finanziamento si aggiunge in queste ore alle casse comunali – annuncia il sindaco Gaetano Minieri sui social – I’arrivo a Nola di 5 milioni di euro dal Ministero dell’Interno per i lavori di mitigazione del rischio idrogeologico. Un obiettivo frutto del lavoro di questa amministrazione con il fattivo impegno del consigliere comunale Antonio De Lucia e dell’assessore Iazzetta che hanno lavorato al bando nello scorso mese di settembre”.

di ra.na.

Navigazione articolo