ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

Archivio per il giorno “gennaio 2, 2020”

Nola. Vola in cielo la wedding planner Marisa De Risi

Il suo sorriso resterà impresso nella mente e nel cuore di chi l’ha conosciuta. Così come la sua innata predisposizione all’arte e al buon gusto, doti che amava esprimere nell’organizzazione di eventi, accreditandosi tra le wedding planner più apprezzate dell’hinterland.

Marisa De Risi non ce l’ha fatta e per Nola oggi è davvero un triste giorno. 49 anni da compiere il prossimo aprile, Marisa combatteva da mesi contro un brutto male che non l’ha risparmiata, portandola via in questo primo giovedì di gennaio all’affetto dei suoi cari.

Sempre sorridente e positiva, lo scorso primo ottobre aveva concentrato tutte le sue energie per la festa di 18 anni di suo figlio Carmine mettendo su un party di forte attrazione.

Aveva talento Marisa, ma soprattutto aveva quell’originalità che la contraddistingueva. Mai banale e superficiale, curava nei dettagli ogni cerimonia con stile, eleganza, sobrietà e slancio.

Di lei resterà il ricordo di una donna bella e tenace che amava la famiglia, gli amici e la sua passione per il wedding. Di lei resterà il ricordo di quel piccolo locale in via San Felice che profumava di bello, suo primo “scrigno d’arte” che curava come un gioiello. La professionalità e le tante richieste di essere seguiti l’avevano poi spinta a spostarsi in via San Massimo ampliando così la sua attività.

Era dolce Marisa e soprattutto vera. Solo pochi anni fa mise in scena un vero show del wedding nel convento di Santo Spirito a Nola coinvolgendo i migliori professionisti del settore.

Un’esperienza che era piaciuta e che aveva convinto al punto che lei stessa voleva ripetere aggiungendo nuovi tasselli alla sue competenze, sempre in continua formazione e aggiornamento.

Una terra malata purtroppo l’ha portata via lasciando un vuoto incolmabile non solo tra i suoi cari. Da questa mattina la notizia della sua scomparsa ha fatto il giro del web e tanti sono i messaggi di dolore e cordoglio, ma anche di sorpresa. Sì perchè, nonostante il male la stesse consumando lei era sempre presente rispondendo alle chiamate di chi la cercava, anche solo per augurarle buongiorno.

Ci mancherà Marisa, ci mancherà la sua arte, il suo sorriso, il suo essere materno e donna. Ci mancherà la sua eleganza senza eccessi. Ci mancherà il suo modo affabile di fare e la sua bontà.

di Autilia Napolitano

Alle famiglie De Risi e Nappi l’abbraccio sincero de ilc@zziblog.

Navigazione articolo