ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

Archivio per il giorno “agosto 6, 2019”

SANITA’, NOMINATI NUOVI DIRETTORI GENERALI DI ASL E AZIENDE OSPEDALIERE DELLA CAMPANIA

La Giunta Regionale, nella riunione di oggi, sulla base delle risultanze dei lavori della Commissione  costituita ai sensi della disciplina vigente, ha deliberato le nomine dei seguenti direttori generali di Aziende Sanitarie e Aziende Ospedaliere:

Azienda Ospedaliera Cardarelli: direttore generale Giuseppe Longo

Azienda Ospedaliera dei Colli: direttore generale Maurizio Di Mauro

Azienda Universitaria Federico II: direttore generale Anna Iervolino

Azienda Universiataria Vanvitelli: direttore generale Antonio Giordano

IRCS Pascale: direttore generale Attilio Bianchi

Azienda ospedaliera Moscati Avellino: direttore generale Renato Pizzuti

Azienda Ospedaliera San Pio Benevento: direttore generale Mario Ferrante

ASL Napoli 1: direttore generale Ciro Verdoliva

ASL Napoli 2 Nord: direttore generale Antonio D’Amore

ASL Napoli 3 Sud: direttore generale Gennaro Sosto

ASL Salerno: direttore generale Mario Iervolino

ASL Avellino: direttore generale Maria Morgante

ASL Benevento: direttore generale Gennaro Volpe

ASL Caserta: direttore generale Ferdinando Russo

– E’ stato inoltre nominato Carmine Mariano commissario dell’Azienda Ospedaliera di Caserta.

CALENDARIO DELLE COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI CONSULTIVE DEL COMUNE DI NOLA – LE COMMISSIONI SONO TUTTE PUBBLICHE AD ECCEZIONE DELLA COMMISSIONE COTROLLO E GARANZIA

Sono sette le commissioni consiliari permanenti del Comune di Nola. Tutti i cittadini possono assistere ai lavori delle commissioni senza diritto di parola ad eccezione di quella controllo e garanzia. Ecco nel dettaglio il calendario delle commissioni dal lunedì al venerdì. Lunedì ore 9,00-Commissione Bilancio-ore 10,00-Controllo e Garanzia. Martedì – ore 11,00Affari Generali – ore 12,00-Urbanistica LL. PP. ;ore 16,00-Servizi Sociali. Mercoledì – ore 9,00-Bilancio;ore 10,00 Pubblica Istruzione e Cultura;ore12, 00-Annona.Giovedi – ore 10,00 Controllo e Garanzia; ore 11,00-Affari Generali;ore12, 00-Urbanistica e LL. PP. Venerdì – ore 10, 00-Servizi Sociali ;ore11, 00-Annona. Le commissioni svolgono l’attività preparatoria, istruttoria e redigente su atti, provvedimenti, indirizzi e orientamenti da sottoporre all’approvazione del Consiglio Comunale.

di ra.na.

NOLA. OGGI IN CATTEDRALE INIZIA NOVENA IN ONORE DI MARIA S.S. ASSUNTA IN CIELO – PROGRAMMA RELIGIOSO – TRADIZIONE

Preparativi per i festeggiamenti, in Cattedrale, di Maria SS. Assunta in Cielo. Oggi dalle ore 19,00 inizia la novena dell’Assunta. 14 agosto – Vigilia dell’Assunta ore 19,00 Pontificale presieduto da Mons. Francesco Marino. Ore 20,00-Processione della venerata immagine della Madonna Dormiente. Itinerario:C Tommaso Vitale, via G. Notaris, piazza M. C. Marcello, via S. Paolino, via S. Felice, via Tanzillo, piazza Calabrese, via Merliano, via Principessa Margherita, via Morelli e Silvati, corso T. Vitale. 15 agosto – Solennità dell’Assunta – SS. Messe in Cattedrale ore 8,00-10,00-19,00.Originariamente la processione della Madonna Dormiente era limitata a Piazza Duomo. Dall’anno scorso per il volere di Mons. Marino la processione ha un suo itinerario per le vie della Città. Dal libro di Leonardo Avella “Novecento” viene descritta la tradizione molto antica della festa della Madonna Assunta a Nola “Nel giorno prima della Festa in tutte le famiglie si praticava il digiuno in modo particolare. Per il pranzo di mezzogiorno si preparava una salsa di pomodori con peperoni ripieni di ulive e capperi. Tagliatelle e fettuccine erano condite con questa salsa, a seguire angurie e meloni (‘e mulune’ acqua e mulune ‘e pane) accumpagnate dal pane. Questo era il pranzo dell’ intera giornata, così si osservava il digiuno. Nel giorno seguente dopo la messa del pomeriggio, seguiva la processione per le strade del centro storico della Statua coricata della Madonna Assunta. Alla finea statua veniva riportata nella Chiesa di S. Chiara da dove era stata prelevata.

di ra.na.

Navigazione articolo