ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

Archivio per il giorno “agosto 3, 2019”

Mariangela e Luigi oggi sposi

Nel suo avvolgente e sensuale abito bianco ha giurato amore eterno al suo Luigi. Mariangela Crisci, giovane e brillante ingegnere, si è sposata questo pomeriggio nella Cattedrale di Nola. Felice e sorridente, è stata accompagnata da amici e familiari che, tra l’entusiasmo generale, non hanno risparmiato applausi con il tradizionale lancio di riso.

Impeccabile nel suo abito scuro e raffinato anche la mamma della sposa, Ada Minieri, apprezzata e stimata professionista di Nola, sorella del sindaco Gaetano Minieri.

A tutta la famiglia Minieri, agli sposi Mariangela Crisci e Luigi Napolitano, gli auguri sinceri de ilc@zziblog.

Annunci

Casamarciano. Movida, arriva l’ordinanza del sindaco contro gli schiamazzi notturni. Attivata la ZTL

Stop al transito di auto in via San Clemente, via Vaccaro, via nuova San Clemente e via Giovanni XXIII, fatta eccezione per i residenti, i mezzi di primo soccorso, personale autorizzato e gli addetti ai lavori degli esercizi commerciali presenti. Il disco rosso porta la firma del sindaco Andrea Manzi e sarà operativo tutti i giorni, dall’una alle sei del mattino fino al 31 ottobre.

Un’ordinanza resa necessaria che mette in campo una serie di regole per disciplinare la movida notturna del paese.

“Diamo risposta alle richieste fatte dai residenti. Non vogliamo andare contro la vita notturna ma fare in modo che sia vissuta bene da tutti – precisa il sindaco Andrea Manzi – E’ chiaro che non è sufficiente emettere un divieto se non c’è rispetto e senso civico da parte di tutta la cittadinanza. Il movimento di giovani che si è rafforzato nella comunità casamarcianese ci inorgoglisce ma è pur vero che bisogna garantire e tutelare il diritto alla quiete ed al riposo di chi abita in queste zone maggiormente affollate nelle ore serali. Sono certo – termina Manzi – che il senso di responsabilità di ciascun cittadino avrà la meglio”.

Navigazione articolo