ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

Protesi dentarie: consegnate due nuove dentiere realizzate dagli alunni dell’istituto Leone-Nobile di Nola

Sono state realizzate dagli alunni dell’indirizzo odontotecnico dell’istituto Leone-Nobile di Nola guidato dalla dirigente Maria Teresa Palmieri e consegnate stamattina ai due aventi diritto. Sono le protesi sociali rese possibili grazie ad un progetto di alternanza scuola lavoro, frutto di un’intesa sottoscritta nel 2017 dal Comune di Nola, ed in particolare dall’ufficio Ambito N23, con la dirigente scolastica.

Le protesi, realizzate dagli studenti con la supervisione di professionisti coadiuvati dal docente interno Giovanni Scanzani, sono state messe a disposizione, attraverso un apposito bando, di chi, pur avendo bisogno di dentiere, non ha la possibilità economica di acquistarle. Da qui la sinergia istituzionale grazie alla quale stamattina due primi beneficiari (originari di Nola e Roccarainola) potranno tornare a sorridere ed a mangiare senza alcun disagio. Presente all’incontro, oltre la dirigente Palmieri, anche il sindaco di Nola Gaetano Minieri con l’assessore alle politiche sociali Monica Zimmaro ed il sindaco di Roccarainola Giuseppe Russo.

“Sono queste le grandi opportunità che la scuola offre e che vengono incontro alle esigenze di chi è meno fortunato – spiega Maria Teresa Palmieri – Ringrazio quanti hanno collaborato per la riuscita di questo progetto, a cominciare dai miei docenti che hanno investito risorse ed energie per seguire i ragazzi durante il percorso senza percepire un euro in più sullo stipendio ed ovviamente i miei alunni per la grande attenzione e serietà”.

“È la scuola che investe, che non si risparmia e che favorisce l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro attraverso percorsi formativi precisi di cui si sente un gran bisogno soprattutto oggi – aggiunge il sindaco di Nola Gaetano Minieri – È questo il tipo di scuola che deve andare avanti, che si integra con le platee e che crea opportunità. Ben vengano queste iniziative che potenzieremo già da settembre con sempre nuovi e stimolanti progetti”.

di Autilia Napolitano

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: