ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

DEBUTTO DELLA CONSILIATURA 2019-2024, SETTE LE COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI – I COSTI DELLA POLITICA NOLANA

Tutto pronto per il primo consiglio comunale di oggi giovedì 18 luglio ore 17,30 fibrillazioni fino all’ultimo minuto sulla quadratura dell’esecutivo. È stato affidato alla ditta Mariano Venetucci con sede a Salerno il servizio di registrazione, sbobinatura ed assistenza tecnica delle sedute del consiglio comunale per un importo mensile pari ad euro 263,53 per la durata annuale con decorrenza 17 luglio 2019 per un importo complessivo di euro 3.162,36.Con la nomina dei presidenti, dei vice presidente e componenti delle commissioni consiliari consultive permanenti il Consiglio Comunale diventa operativo. Sono sette le commissioni, sei i componenti da eleggere da parte del Consiglio comunale. Fanno parte delle commissioni ai sensi dell’art. 68 comma 2 del regolamento del consiglio comunale anche i capigruppo ed i presidenti delle altre commissioni consiliari. Una modifica non sarebbe male. Nel dettaglio:1)Commissione, bilancio, personale, programmazione, tributi, finanze, contratti ed appalti contenzioso, avvocatura. 2)Commissione traffico, trasporti, mobilità viabilità, parcheggi, polizia municipale, protezione civile, annona, piano commerciale, fiere mercati, formazioni, ambiente, rifiuti, igiene e sanità. 3)Commissione Urbanistica, edilizia residenziale pubblica, centro storico, lavori pubblici, arredo urbano, verde pubblico, patrimonio, servizi cimiteriali. 4)Commissione Servizi Sociali, pari opportunità, emarginazione e emigrazione, politiche della casa, problematiche giovanili, associazioni, emergenze abitative. 5) Pubblica istruzione, edilizia scolastica, cultura, sport, edilizia sportiva, turismo, politiche comunitarie. 6)Affari generali ed istituzionali, statuto, servizi demografici, istituti della partecipazione, decentramento. 7)Controllo e Garanzia. Per ogni seduta ad ogni componente spetta un gettone di presenza di 32,50;comunque ad ogni consigliere comunale spetta una indennità mensile lorda pari a max 1/4 dell’indennità del Sindaco. Al primo cittadino spetta una indennità pari ad € 3.144,23,al vice sindaco €1.778,56 mensile ;mentre agli assessori liberi professionisti o pensionati €1.401,01 mensile, se dipendenti €770,00.Al presidente del Consiglio una indennità mensile di €1.401,00 se liberi professionisti ed €770,00 se dipendente.

di ra.na.

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: