ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

Al VIA I PROGETTI PER MIGLIORARE LA GESTIONE DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA, 641 MILA EURO DALLA CITTÀ METROPOLITANA

Sono 642.727,00 euro i fondi che la Città Metropolitana di Napoli presieduta da Luigi de Magistris ha trasferito il 30 dicembre al Comune di Nola. Risorse assegnate perché il Comune con il commissario prefettizio Anna Manganelli ha partecipato all’avviso pubblico per l’assegnazione complessiva di 32 milioni di euro dei Comuni dell’area metropolitana. Le risorse consentiranno sia di migliorare la gestione della raccolta differenziata con l’acquisto di attrezzature e miglioramenti nel Centro di Raccolta di via Sarnella che la qualità dell’area con la piantumazione di nuovi alberi. Erano anni che al Comune di Nola non arrivavano risorse per tali importi; infatti nei tre comparti il Comune ha ottenuto finanziamenti per complessivi 641.727 euro di cui 8.120,00 per il Rione Stella che serviranno per la sistemazione di un’area a verde. Tale finanziamento non necessita di alcuna indizione di gara ed essendo un importo basso può essere affidato anche direttamente. Sicuramente il nuovo sindaco Gaetano Minieri provvederà in tempi stretti a realizzare l’isola verde. Per il finanziamento di 109.815,00 euro per l’acquisto di attrezzature per incrementare la raccolta differenziata i fondi sono già disponibili essendo già sottoscritta la convenzione con l’Area Metropolitana. Al momento per questo ultimo finanziamento si sta pensando alla realizzazione di cassette ecologiche in zone dove la raccolta differenziata è bassa. In questo caso la realizzazione delle cassette potrebbe dare sviluppo e far risalire la percentuale di differenziata tanto le buste, i contenitori e i cassonetti per le utenze domestiche saranno (con il nuovo capitolato) a carico della ditta affidataria del servizio di igiene urbana. Con il finanziamento più sostanzioso di € 430.352,06 si provvederà alla piantumazione di alberi in diverse aree della città e frazioni. Una di queste sarà l’area della 7 bis dove finalmente dopo anni di incuria ci sarà un deciso miglioramento della vivibilità e sicurezza. Infine 94.440 euro serviranno a migliorare il Centro di Raccolta della Sarnella. Si modificherà la tettoia degli scarrabili, una nuova pavimentazione e ricezione dell’area. Per questi due ultimi finanziamenti a breve si procederà all’affidamento (probabilmente esterno) della progettazione, dopo di ché si procederà all’indizione della gara. Il responsabile del servizio all’Ambiente prevede, senza intoppi, la realizzazione delle opere entro dodici mesi.

di ra.na.

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: