ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

Archivio per il giorno “luglio 17, 2018”

ECCO I NOMI DEI DELEGATI DI NOLA AL CONGRESSO NAZIONALE FORENSE CHE SI TERRA’ A PALERMO IL 4 – 5 – 6 OTTOBRE 2018

Si sono svolte lunedì 16 luglio dalle ore 9,00 alle 13,30 presso il Tribunale di Nola le elezioni per designare i sei delegati di Nola al Congresso Nazionale Forense che si terrà a Palermo il 4 – 5 – 6 ottobre prossimo.

Le candidature, esclusivamente individuali, sono state presentate alla segreteria dell’Ordine degli Avvocati di Nola il 5 luglio scorso.

Ecco i nomi degli eletti (tra parentesi le preferenze):

Rosa Spirito (300); Felice Antonio Esposito (291); Gabriele Volpe (268); Aristide Bravaccio 265); Giuseppina Lanzaro (211); Francesco Franzese (132).

Non eletti: Lucia Gangale (119); Vincenzo Michele Minopoli (112); Giovanni Beneduce (95); Luigi D’Amore (11).

di ra.na.

NOLA. ECCO IL PODIO DELLA SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO DIRIGENZIALE DI COMANDANTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE: PALLADINO FABRIZIO (79 PUNTI) – BELLOBUONO ANNA (76,10 PUNTI) – MAIELLO LUIGI (PUNTI 76,00), LE CURIOSITA’

Ecco l’esito della selezione per il conferimento dell’incarico dirigenziale di Comandante della Polizia Locale ai sensi dell’art. 110 del Dlgs 267/2000 svoltosi lunedì 17 luglio presso l’aula consiliare del Comune di Nola. Sette partecipanti, al colloquio si sono presentati solo sei.

Acerra Vincenzo Aurelio totale 74,00 punti di cui 40,00 per titoli e 34 al colloquio; Bellobuono Anna punteggio totale 76,10 di cui 42,10 titoli e punti 34,00 colloquio; Grippo Ernesto assente al colloquio, titoli punti 49,00; Mailello Luigi totale punti 76,00 di cui punti 45 per titoli e punti 31 per colloquio; Orlando Michele totale punti 73,00 di cui punti 35 titoli e punti 38,00 colloquio; Palladino Fabrizio totale punti 79,00 di cui 40,30 per titoli e 39,00 per colloquio; Piricelli Antonio totale punti 38,40 di cui 14,40 pe titoli e 24 per colloquio.

L’attribuzione dell’incarico dirigenziale avverrà con apposito decreto commissariale nei confronti di una rosa di soggetti professionalmente idonei a ricoprire l’incarico; al Commissario verrà trasmessa una rosa di tre candidati idonei (che hanno ottenuto maggiore punteggio); con successivo decreto il commissario attribuirà l’incarico dirigenziale al candidato da lui ritenuto maggiormente idoneo.

E fatta salva comunque (come si legge nel bando), la facoltà del Commissario di non procedere al conferimento dell’incarico e di adottare soluzioni organizzative diverse allorquando motivi preminenti lo impongano.

La valutazione operata è finalizzata alla redazione di un elenco e non dà luogo alla formazione di alcuna graduatoria.

La terna da cui il commissario nominerà il nuovo dirigente alla Polizia Municipale è la seguente: 1) Palladino Fabrizio punti 79,00; 2) Bellobuono Anna punti 76,10; 3) Maiello Luigi punti 76,00.

Le curiosità: il candidato con maggiore punteggio ai titoli Grippo Ernesto (punti 49) non si è presentato al colloquio; l’attuale Comandante della Polizia Municipale Luigi Maiello è terzo; la candidata Bellobuono Anna, non idonea alla selezione per la mobilità volontaria di circa un mese fa, è risultata per titoli e colloquio al secondo posto.

La prossima selezione per il conferimento dell’incarico di dirigente responsabile ufficio di Piano dell’ambito NA 23 si terrà venerdì 20 luglio; a partecipare solo due candidati: Bellobuono Giuseppe, attuale dirigente all’Ufficio di Piano e Politiche Sociali e D’Alessio Luigi.

di ra.na.

NOLA. IL 20 LUGLIO SONO STATE FISSATE LE SELEZIONI PER IL CONFERIMNENTO INCARICO DIRIGENZIALE PIANO D’AMBITO NA23, 31 LUGLIO LL.PP. E TUTELA AMBIENTE. RICORSO DI SPAMPANATO FELICE PER L’ESCLUSIONE DALLA SELEZIONE LL.PP. E TUTELA AMBIENTE

Sono state fissate le date delle selezioni degli avvisi pubblici per titoli e colloquio motivazionale per il conferimento degli incarichi dirigenziali a tempo determinato ai sensi dell’ex articolo 110 comma 1 e 2 del Dlgs 267/2000 per i LL.PP. e Tutela Ambiente e dell’Uffico di Piano distretto Napoli 23. Il 31 luglio saranno selezionati i candidati che hanno fatto domanda per i LL.PP. e Tutela Ambiente mentre il 20 luglio saranno i candidati dell’Ufficio di Piano.

Oggi sono stati selezionati i sette candidati per la Polizia Locale.

Sono diciasette gli ammessi per tutte e quattro le procedure: sette per la Polizia Locale; quattro per i LL.PP. e Tutela Ambiente; due per l’Ufficio di Piano; tre per l’Assetto del Territorio SUE/SUALP.

Ecco i nomi dei partecipanti ai LL.PP. e Tutela Ambiente: Duraccio Stefania, Scafuto Aniello, Spampanato Felice e Picariello Aniello; per l’unità di progetto “Piano d’Ambito Na23: Giuseppe Bellobuono e D’alessio Luigi.

L’architetto Felice Spampanato, escluso dalla selezione per non avere i requisiti dei cinque anni di funzionario nella Pubblica Ammnistrazione, ha presentato accesso agli atti tramite il suo legale di fiducia; tra l’altro lo stesso candidato qualche anno fa fu ammesso sempre al Comune di Nola alla selezione per il conferimento dell’incarico dirigenziale ai sensi dell’ex articolo 110 comma 1.

Ecco le commissoni: per la selezione LL.PP. e Tutela Ambiente: Sabrina D’Angeli – vice prefetto; componenti – Giovanni Soria – Comune di Acerra e Teresa Di Palma – Palma Campania. Mentre per la selezione Piano d’Ambito Na 23 – Presidente – vice prefetto Rosanna Gamarra – componenti – Izzo Gennaro – Comune di Piano di Sorrento e Pastore Fulvio – Università di Cassino.

di ra.na.

NOLA. MAPPATURA EDIFICI SPORTIVI DI PROPRIETA’ COMUNALE E COSTRUZIONE FASCICOLO DEL FABBRICATO, IMPIEGATI SEI DIPENDENTI

E’ stato realizzato il progetto ”Mappatura edifici sportivi di proprietà comunale e costruzione fascicolo del Fabbricato” al fine della creazione di un catasto degli edifici sportivi di proprietà comunale.

Il progetto è stato realizzato in tre fasi a sei dipendenti del Comune dalla Giunta Municipale nel mese di settembre dell’anno scorso.

I dipendenti che hanno partecipato al progetto: Vassallo Paolino (coordinatore), Annunziata Giovanni, Tufano Carmela, Russo Eufrasia, Napolitano Vincenzo, Del Vecchio Gaetana per un importo complessivo di € 4.800.

Il progetto è stato realizzato in tre fasi: nella prima fase sono stati individuati tutti gli edifici pubblici e privati ubicati su tutto il territorio comunale destinati ad ospitare e/o essere sede di impianti sportivi. Di tali impianti sono stati recuperati la rispettiva documentazione tecnica (catastale, urbanistica, fotografica planimetria). Il riperimento di tale atti è avvenuto attraverso l’ausilio della strumentazione messe a disposizione dalla Pubblica Amministrazione e delle ricerche effettuate presso gli archivi custoditi dalla stessa.

Per la seconda fase si è provveduto alla raccolta di ogni impianto, di tutte le informazioni che riguardano la costruzione dell’edificio e le sue pertinenze, la loro localizzazione, la situazione catastale storica e corrente, l’individuazione nel vigente Piano Regolatore Generale comunale e la realtiva zonizzazione nella quale gli stessi ricadono. Si è inoltre provveduto alla complilazione per ciascuno edificio di una scheda contenenete i dati necessari alla corretta individuazione della struttura con la collocazione di tutto il materiale disponibile o ricostruibile teso alla catalogazione dell’attività.

Nell’ultima fase si è provveduto alla costituzione di un fascicolo del fabbricato in forma digitale contenente tutte le informazioni raccolte. Il fascicolo è in PDF e potrà essere facilmente aggiornato.

di ra.na.

NUOVA PROROGA DI AUTORIZZAZIONE AL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE DI NOLA A SVOLGERE SERVIZIO QUANDO LIBERI PRESSO IL COMUNE DI COMIZIANO E VISCIANO

Viene prorogata l’autorizzazione del personale della Polizia Locale di Nola per attività a favore del Comune di Comiziano e Visciano; per il primo Comune al 30 settembre prossimo mentre per il secondo al 31 ottobre.

Le attività riguarderanno interventi di monitoraggio e regolarizzazione viabilità urbana; controllo del territorio; prevenzione e sicurezza stradale; interventi di controllo e disciplina in materia di commercio, pubblici servizi, manifestazioni e feste locali.

Per il Comune di Comiziano sono stati incaricati il tenente Giuseppe Napolitano, il M.llo Andrea Addeo e Paolino Silvestro.

Per il Comune di Visciano Maresciallo Capo Luigi D’Alessandro e Felice Pacchiano; assistente Capo Maria Frecentese. Per il Comune di Visciano dal 12 luglio al 20 ottobre saranno impiegate altre tre unità Maresciallo Capo Salvatore Santaniello; Assistente Capo Maria Calvaruso e Pasquale Felice Pignatelli.

Il personale impiegato potrà prorogare il servizio quando liberi dal servizio al Comune di Nola.

di ra.na.

NOLA. PROROGA TECNICA PER IL SERVIZIO DI RECUPERO E SMALTIMENTO DELLA RACCOLTA DIFERENZIATA ALLA SOCIETA’ AMBIENTE SPA, FERMA ALLA STAZIONE UNICA APPALTANTE LA GARA BIENNALE DEL SERVIZIO

Nuova proroga tecnica alla ditta Ambiente Spa con sede opertiva a S. Vitaliano – zona industriale – via Ponte delle Tavole per il servizio di recupero e smaltimento presso impianti autorizzati di rifiuti rinvenienti dalla raccolta diferenziata (carta – cartone – plastica – alluminio ecc.ecc.) per il periodo dal 21 giugno al 30 settembre 2018 per un importo di € 319.612,38 comprensiva di Iva al 10%. La proroga – si legge nella determina – si è resa necessaria al fine di garantire continuità ad un servizio di pubblica necessità, evitando disagi igienico – sanitari (una appendice questa ultima ricorrente in tutte le proroghe).

Al momento non è stata ancora espletata la gara biennale da parte della Stazione Unica Appaltante (SUA) presso il Provveditorato Interregionale delle OO.PP. dal mese di luglio 2017.

La ditta Ambiente Spa risulta affidataria del servizio a seguito dell’espletamento di una gara bimestrale da parte della Centrale Unica di Committenza (CUC) agenzia area nolana contratto firmato il 20 aprile scorso per un importo di € 193.706,46 oltre iva al 10% al netto del ribasso del 1%.

di ra.na.

Suck my Blues, “Rebirth”: l’album, inno alla vita, dal sound potente

Si intitola “Rebirth” il nuovo album dei Suck my Blues, disponibile dal 14 luglio. Il gruppo, rinnovato nella formazione, è tornato sotto i riflettori con il secondo lavoro realizzato in studio, caratterizzato da un sound “potente”, dall’immediato impatto emozionale, con le radici attecchite nel blues e nel rock per poi giungere a sonorità elettroniche.
“Rebirth” è un inno alla speranza, un invito a vivere pienamente la vita. La struttura musicale, impreziosita dalla timbrica calda e persuasiva del cantante, conduce l’ascoltatore, dalla prima all’ultima nota, in una dimensione suggestiva.
Un percorso sonoro imponente, carico di personalità e sfumature, dal groove profondo, contraddistinto da una grande verve compositiva e da melodie morbide che si uniscono magistralmente a riff robusti e vibranti.
Il disco, destinato ad un pubblico internazionale, certifica, oltre all’indiscutibile talento della band, quanto sia attuale ed attraente la dimensione sonora del blues. Il blues è bellezza, narrazione e poesia, ed i Suck my Blues rendono accattivante l’equilibrio tra tradizione ed innovazione.
Cafiero (all’anagrafe Salvatore Cafiero), cantante e chitarrista della band, ha dichiarato: “Rebirth significa rinascita e rappresenta un nuovo inizio, personale e musicale. L’album, realizzato con la notevole forza generata da un grande dolore, nasce dopo l’improvvisa morte di Jessy Maturo, il cantante dei Super Reverb. Quel tragico giorno la storia del gruppo da me fondato, e con il quale ho condiviso gran parte del mio percorso artistico, è finita. Per tale motivo, in questa nuova avventura ho voluto al mio fianco i componenti dei Super Reverb, Tonio Longo (basso) e Filippo Longo (batteria), con l’ingresso di Michele D’Elia (elettro synth). Nel disco è chiaro il ricordo di Jessy, infatti non mancano momenti a lui dedicati. I testi, completamente in lingua inglese, parlano di vita, proprio come il blues, ma in chiave poetica/onirica. Quattro dei brani contenuti nell’album vantano, nella stesura, la collaborazione dell’autore Gianni Montanaro. Il progetto, per scelta, non sarà disponibile in digitale ma esclusivamente in formato fisico. Il mercato musicale, negli ultimi anni, ha subito vari cambiamenti dirigendosi verso il degrado e la distruzione creativa. Il digitale ha avuto un effetto dirompente sulla musica, ormai alla portata di tutti, generando una notevole mancanza di qualità. La scelta della band, di non essere presente su nessuna piattaforma digitale, deriva dal voler preservare il suono e vuole essere un invito a riscoprire il fascino dell’acquisto di un disco in formato fisico”.
Tracklist “Rebirth”: 1. John The Revelator (Intro); 2. Hysteric And Useless; 3. Madness; 4. Last Night A DJ Saved My Life; 5. Jessy King; 6. Interstellar; 7. Burning; 8. Solitary Man; 9. Suck & Don’t Stop; 10. Monday Blues .
“Rebirth”, prodotto da Cafiero e Michele D’Elia, sarà presentato in un “Live Tour”, inaugurato con successo il 14 luglio a Tricase (LE).
I Suck my Blues porteranno la loro musica in ogni dove con uno show energico ed emozionante.

MARZANO DI NOLA, FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI MARIA SS. DELL’ABBONDANZA DAL 15 LUGLIO AL 1 AGOSTO 2018

Nel febbraio scorso, in occasione della proclamazione di Marzano di Nola come Città Mariana, riconosciuta dal Vescovo di Nola Mons. Francesco Marino, in onore di Maria SS. dell’Abbondanza, manifestazione che si e’ svolta presso il Santuario, nasceva il nuovo Comitato Festa 2018 presieduto da Trifone Greco che, giunto al termine del suo mandato elettorale da Sindaco di Marzano, annunciava la volontà di curare i festeggiamenti per onorare il prestigioso titolo riconosciuto alla piccola Comunita’ Marzanese.

Anche se il tempo a disposizione e’ stato breve, la risposta dei Marzanesi non si e’ fatta attendere, sin dall’inizio ha risposto in modo generoso all‘impegno del nuovo Comitato Festa che ha visto l’immediata adesione di 35 componenti tra cui il vicepresidente Alessio Addeo ed il sempre presente collaboratore Clemente Stefanile.

Tra le tante iniziative, ha organizzato un corposo programma di 7 giorni, che inizia con il consueto novenario il 20 luglio ore 20,00 presso il Santuario celebrato da Mons. Francesco Iannone, il 25 luglio alle ore 21,00 andrà in scena la Compagnia Teatrale “Gli Amici della Fenice” che presenterà la Commedia in 2 atti di O. e G. Di Maio “Gennaro Belvedere, testimone cieco”, il 26 luglio si prosegue con la tradizionale ”notte delle campane”, il 27 luglio alle ore 21,00 in Piazza Marconi tornerà in scena dopo due anni la Compagnia “Scusate il Ritardo” che presenterà la Commedia in due atti di O. De Santis “Due Matrimoni e un Funerale”. Sabato 28 luglio ci sara’ la Scala Santa alle 4,00 del mattino, alle ore 19,00 Maria SS. dell’Abbondanza in processione raggiunge la Chiesa Parrocchiale. Alle 21,30 il cantabimbi Marzanese seguito dallo spettacolo musicale degli A Men. Domenica 29 luglio all’alba si svolge la vestizione di Maria dell’Abbondanza con un manto in oro ricavato dalle donazioni dei fedeli per ex voto, in serata alle ore 21,00 uno spettacolo musicale concluderà la giornata.

Lunedi 30 luglio solenne processione della Madonna dell‘Abbondanza per le strade del paese. Alle 21,30 Gran Concerto delle Bande in Piazza, il programma del secondo dei due giorni più importanti della festa Martedì 31 luglio arrivo dei Pellegrini di San Giuseppe e San Gennarello alle ore 12 processione per le strade principali del paese.

In serata, Concerto Bandistico e svestizione della Madonna, l’ultimo giorno mercoledì 1 agosto alle ore 20,00 processione di ritorno al Santuario della Madonna. La serata si concludera’ con uno spettacolo canoro con noti cantanti e spettacolo pirotecnico, nel frattempo nel paese sono già iniziati i preparativi ad opera della ditta Criscuolo da Parete con splendide luminarie.

Navigazione articolo