ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

URBANISTICA, DEPOSITO DELLE OSSERVAZIONI: ULTIMI GIORNI PER IL P.T.C. E PROBABILE RIAPERTURA PER LA VARIANTE ALLE NTA

Il 18 dicembre scorso è avvenuta la pubblicazione di deposito del piano di coordinamento per l’area metropolitana di Napoli a seguito di un iter lungo e complesso. Da quella data decorrono i 60 giorni per il deposito delle osservazioni con scadenza il 19 febbraio 2018 alle ore 24,00.

Il procedimento porterà, entro giugno, anche alla decorrenza delle misure di salvaguardia che congeleranno, di fatto, l’attività sul territorio in attesa che i piani urbanistici comunali recepiranno le disposizione programmate dal suddetto piano.

Nelle more l’effetto potrebbe determinare un’accelerazione nella richiesta di permessi per la realizzazione di opere da parte dei cittadini, in particolare, su quelle aree in cui il piano territoriale di coordinamento prevede una pianificazione confusa e, talvolta, penalizzante rispetto alla strumentazione vigente.

Le distonie tra la zonizzazione del piano di coordinamento e la configurazione del territorio vennero, in parte, già evidenziate in passato in occasione della pubblicazione del PTCP del 2008, allorquando furono depositate circa 235 osservazioni.

Relativamente alla città bruniana, alcune discordanze tra la mappatura cartografica del piano di coordinamento rispetto alla struttura del territorio sono evidenti.

Valga per tutte l’estensione del centro storico, riportata nella proposta di piano di coordinamento, che escluderebbe alcune aree appartenenti, di fatto e di diritto, nella perimetrazione storica, comprendendone invece altre, poste a ridosso di alcune arterie di contorno dell’attuale nucleo storico, con una mappatura poco organica e incompiuta.

A tale zonizzazione, che sembra in alcuni casi priva di una valutazione rispetto alle condizioni storiche e delle recenti trasformazioni, la pianificazione locale, da attuare mediante i piani urbanistici comunali (PUC), non potrà fare altro che adeguarsi.

Per questo la fase delle osservazioni è di fondamentale importanza, è il momento in cui tutti i cittadini e le istituzioni interessati possono partecipare in maniera attiva alla redazione dell’attività di pianificazione, rappresenta un momento essenziale di condivisione democratica.

A tal proposito, sempre in tema di osservazioni, ricordiamo che a breve potrebbe essere riavviata la procedura per la variante alla normativa tecnica di attuazione del PRG di Nola, che aprirebbe agli interventi di demolizione e ricostruzione nel centro storico. Già proposta dall’amministrazione a luglio del 2017, si è arenata per il mancato rispetto della tempistica fissata dalla L.R. 16/2004.

In questo caso si riproporrà la procedura per la quale sarà possibile depositare nuovamente le osservazioni sulle modifiche alla normativa di attuazione relative alla Zona A (centro storico) e alla Zone B.

Tuttavia, le imminenti decorrenze dei termini, da un lato, per le norme di salvaguardia del piano di coordinamento, dall’altro, per l’ approvazione del PUC, fissato dalla L.R. n. 19 del 22.06.2017 al 31 dicembre 2019, potrebbero costituire da deterrente e rimandare la variante della normativa tecnica di attuazione in sede di definizione dei PUC.

di Maurizio Barbato _ http://www.mauriziobarbato.it

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “URBANISTICA, DEPOSITO DELLE OSSERVAZIONI: ULTIMI GIORNI PER IL P.T.C. E PROBABILE RIAPERTURA PER LA VARIANTE ALLE NTA

  1. Ing. Franco Giuseppe Nappi in ha detto:

    In riferimento al PTC (“Piano Territoriale di Coordinamento ”) della Città Metropolitana di Napoli e alla luce delle norme vigenti in materia di formazione e approvazione dello stesso, nutro qualche dubbio in merito alla correttezza della procedura di predisposizione, formazione, adozione ed approvazione (se si completerà l’iter) del PTC visto che:

     l’intero art. 20 della Legge Regionale 22 dicembre 2004, n. 16 “Norme sul governo del territorio” è stato abrogato dall’articolo 4, comma 1, lettera d) della legge regionale 5 gennaio 2011, n. 1 a decorrere dal centocinquantunesimo giorno successivo alla sua entrata in vigore (dall’11/01/2011).

     in data 24/08/2011 è entrato in vigore il nuovo REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO ( n. 5 del 4 agosto 2011) e all’art. 1 comma 4 dispone:
    “ I procedimenti di formazione dei piani territoriali ed urbanistici, la cui proposta è stata adottata dalla Giunta alla data di entrata in vigore del presente regolamento, si concludono secondo le disposizioni della norma vigente al momento dell’avvio del procedimento stesso ”.

    Infatti il procedimento che è iniziato sin dal 7 settembre 2000 con deliberazione della Giunta Provinciale n. 897 ad oggi (19/02/2018 ) non è stato completato e con procedura non perfetta, coerente e lineare, alla luce delle norme vigenti all’atto dei vari procedimenti emessi, attuati o realizzati.
    Inoltre sono trascorsi, anche quasi SETTE ANNI DALL’ENTRATA IN VIGORE DEL NUOVO REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO (24/08/2011), che disciplina la nuova procedura per l’approvazione dei PUC e dei PTC, etc.., che è diversa da quella di cui all’art. 20 della legge regionale n. 16/2004, in modo particolare ed incisiva inerente la partecipazione e la pubblicità nei processi di pianificazione attraverso IL COINVOLGIMENTO PREVENTIVO di tutti i soggetti pubblici e privati nel procedimento dei piani o di loro varianti, in attuazione delle disposizioni della legge n. 241/90 e ss.mm. e ii.
    Ing. Franco Giuseppe Nappi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: