ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

NOLA. ELEZIONI COMUNALI, CINQUE DOMANDE AL CANDIDATO SINDACO DOMENICO VITALE

Domenico Vitale SindacoDomenico Vitale, avvocato amministrativista, è il candidato sindaco della coalizione dei moderati, composta da UDC-NCD, Fratelli d’Italia AN, Centro Democratico e Nola Mia, che corre per le Comunali bruniane del 25 maggio prossimo.

Gli abbiamo rivolto cinque domande.

udc ncd vitaleAvvocato Vitale, molti dicono che lei è l’altra faccia della stessa medaglia. Nel 2009 era indicato come uno dei possibili aspiranti alla poltrona di primo cittadino, oggi la sua candidatura in quale contesto si colloca, tenuto anche conto del fatto che sia l’UDC che gli attuali esponenti del NCD in questa consiliatura hanno amministrato insieme alla maggioranza di centrodestra?

“Non è assolutamente vero che il mio nome era stato indicato nel 2009 quale possibile candidato; non posso nascondere che lo stesso fu tirato in ballo, probabilmente, in maniera impropria e senza nessun fondamento. Oggi la mia candidatura si colloca in un contesto che raggruppa le idee ‘moderate’ della città, voluta dai vertici locali e non calata dall’alto. Preciso, inoltre, che il gruppo UDC-NCD è un movimento partitico di nuova costituzione; i suoi rappresentanti non sono stati assessori nella Giunta Biancardi”.

fratelli d'italia an vitaleSecondo lei l’amministrazione Biancardi è stata fallimentare in questa consiliatura dal punto di vista amministrativo o politico?

“Dal punto di vista politico il fallimento è evidenziato dalla fuoriuscita di consiglieri dalla compagine amministrativa di Biancardi; ciò è segno di malcontento politico all’interno del gruppo”.

Tutti riconfermati gli uscenti, per il rinnovamento bisogna aspettare che cosa? O è ancora possibile?

“Il rinnovamento non è qualcosa che si impone o parte dall’alto; deve partire dal senso di appartenenza alla propria città. Appartenenza che in tutti questi anni è venuta a mancare; parte dall’insoddisfazione generale, dalla voglia di cambiare mentalità, di uscire, insieme, dal torpore dal quale ci siamo e, purtroppo, ci hanno abituati. L’impegno e la passione per la nostra città deve essere la spinta al rinnovamento, che dovrà interessare gran parte dei settori del Comune di Nola. Il rinnovamento è certamente possibile; insieme alla mia squadra puntiamo proprio in questa direzione con il massimo impegno”.

cd vitaleQuali sono le priorità del suo programma elettorale?

“Le aree di attenzione aperte al contributo costruttivo delle istanze e delle idee dei singoli cittadini riguardano una Nola sana: quindi massima attenzione alla drammatica situazione della ‘Terra dei Fuochi’ e connesso problema dell’ottimizzazione della assistenza sanitaria, del potenziamento/qualificazione dell’ospedale di Nola, potenziamento dell’unità operativa di emergenza-urgenza di Nola; una Nola da vivere: una maggiore attenzione a tutte le problematiche sociali (soprattutto ai giovani, agli anziani, ed ai diversamente abili); una Nola futura, maggiore attenzione alla scuola, un nuovo strumento urbanistico comunale; una Nola storica: recuperare, riscoprire e riproporre le radici storico-culturali della nostra città (promuovendo mostre d’arte, manifestazioni teatrali…) ed una attenzione alla nostra Festa come veicolo per promuovere e conoscere la storia della nostra città, il patrimonio storico-culturale, archeologico e monumentale (varie le iniziative); una Nola verde, da abitare: più verde cittadino, maggiore attenzione alle energie rinnovabili, miglioramento e potenziamento raccolta rifiuti, monitoraggio, bonifica e controllo di tutti i suoli del nolano; una Nola sicura, maggiore presenza sul territorio della polizia locale urbana (con miglioramento degli orari e turni di presenza), migliore comunicazione tra istituzioni e forze dell’ordine per affrontar e problemi riguardanti la microcriminalità, l’abusivismo e la contraffazione”.

nola mia vitaleIn caso di ballottaggio farà apparentamenti?

“Ad oggi non ci sono le condizioni per poter affrontare questo tipo di discorso”.

di ra.na.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: