ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

Archivio per il giorno “febbraio 8, 2013”

NOLA. CARNEVALE, RITORNA LA MASCHERINA D’ARGENTO

Ritorna anche quest’anno a Nola, in occasione del Carnevale, il concorso “Mascherina d’Argento”.

La manifestazione, giunta alla XV edizione, è organizzata dalla locale Pro Loco con il patrocinio dell’Assessorato ai Beni Culturali dell’Ente di piazza Duomo. Un appuntamento ormai fisso in città, atteso soprattutto dai bambini, veri protagonisti della due giorni di musica e spettacolo.

Saranno infatti i piccoli di età compresa dai 0 ai 10 anni, a sfilare con le rispettive maschere per contendersi il premio in palio. La kermesse, in programma domenica 10 febbraio 2013, a partire dalle ore 10.00, presso la Chiesa dei SS. Apostoli in via San Felice, al momento vanta già oltre 100 iscritti. Ancora aperte le iscrizioni, rigorosamente gratuite, il cui termine ultimo è fissato per domani, sabato 9 febbraio, alle ore 12.00, nei locali della Pro Loco, in corso Tommaso Vitale a Nola.

La cerimonia di premiazione, con i nomi dei vincitori del concorso, selezionati da una apposita giuria di giovani, si terrà martedì 12 febbraio 2013, alle ore 10.30, nella sede della Pro Loco bruniana.

Cinque i premi in palio: la Maschera più originale; più classica; più simpatica; più colorata e la coppia più bella. E poi naturalmente, la Mascherina d’Argento, offerta quest’anno dalla ditta Kronos Ammirati.

“Il Carnevale è una delle iniziative più belle, caratteristiche, partecipate e particolari – ha dichiarato l’Assessore ai Beni Culturali, Maria Grazia De Lucia Serpico –, motivo per il quale anche quest’anno abbiamo deciso di riconfermare un appuntamento da sempre atteso in Città, soprattutto dai più piccoli, cui è rivolta la due giorni. Quest’anno poi abbiamo scelto una location particolare come la Chiesa dei SS. Apostoli per evitare impedimenti logistici alla realizzazione dell’evento legati a probabili condizioni climatiche avverse. Un Carnevale a 360’ dunque, con il sano divertimento e la goliardica competizione per i più piccoli e, perché no, anche per gli adulti”.

di Autilia Napolitano

Annunci

CARNEVALE “GRECO”, A SAVIANO ARRIVA IL “GRUPPO 94”

Quest’anno il Carnevale di Saviano avrà degli ospiti d’eccezione provenienti dalla Grecia. La cittadinanza savianese è entusiasta per l’arrivo dei membri dell’Associazione “Gruppo 94” provenienti da Patrasso, cittadina in cui il Carnevale ha origini nel 1830.

I greci, sosteranno nella città del carnevale a partire da sabato 9 febbraio e vivranno pienamente la nota festa partecipando attivamente alle sfilate e alle iniziative legate alla kermesse. Gli ospiti, soddisfatti dello scambio culturale e fiduciosi dell’esito che porterà tale esperienza, hanno dichiarato: “I carri allegorici del Carnevale di Saviano ci interessano particolarmente, perché anche Patrasso ha una lunga tradizione nelle sfilate di carri allegorici. In un secondo momento, ossia durante il periodo del carnevale ortodosso che si terrà a un mese da quello cattolico, avremmo il piacere di accogliere i nostri amici italiani nella nostra città, che sarà allora piena di colori, musiche e feste”. L’unione tra le due splendide realtà in cui il carnevale è particolarmente sentito è avvenuto il 10 giugno scorso in occasione del “3° Red Bull Flugtag – Un giorno con le ali”, concorso tenutosi all’Idroscalo di Milano. In quella occasione il team in gara “Goldred”, proveniente da Saviano, ha incontrato un amico di vecchia data, Paolino Mauro, insieme ad Andriana Psomiadou, originaria di  Patrasso. Da lì l’idea e la volontà delle due comunità di realizzare lo scambio culturale, sfidando il momento economicamente difficile dei due paesi. L’iniziativa sostenuta dal presidente della Fondazione Carnevale, Pasquale Napolitano, con l’appoggio del presidente della Pro Loco di Saviano, Donato Allocca, rappresenta il primo appuntamento di un’intesa destinata a durare nel tempo. Non resta che godersi i festeggiamenti, in Italia (Saviano) e in Grecia (Patrasso).

(CS)

NOLA. CAMPAGNA DI PROMOZIONE PER I NUOVI FINANZIAMENTI RISERVATI ALLE IMPRESE

nola masullo theti inailL’Inail premia le imprese che investono sulla sicurezza.

Finanziamenti in conto capitale e riduzioni del carico contributivo: sono queste le nuove opportunità offerte dall’Inail alle imprese che investono sulla sicurezza, spiegate nell’incontro organizzato presso l’Inail di Nola in presenza del Dr. Emidio Silenzi, direttore regionale dell’Inail e della d.ssa Grazia Memmolo, direttore reggente dell’Inail di Nola. Dopo il saluto del presidente del consiglio comunale di Nola, Arch. Francesco Pizzella, Ernesto Russo, Anna Genovese e Giuseppe Ferrara sono intervenuti per spiegare dettagliatamente gli aspetti tecnici e procedurali del nuovo bando di concorso rivolto alle imprese.

Nel suo chiaro intervento, il direttore regionale, Dr. Emidio Silenzi, ha sottolineato in particolare che la competenza dell’ente non deve essere più percepita solo con riferimento all’aspetto, pur importante e necessario, dei controlli e delle sanzioni, evidenziando che la concessione di contributi in conto capitale e l’attenzione all’aspetto positivo della premialità a favore di progetti sulla sicurezza rappresenta certamente, in un momento di crisi come quello che viviamo oggi, una preziosa opportunità per tutte le imprese.

Presente all’incontro, tra datori di lavoro e consulenti, anche una delegazione di studenti del Corso Geometri dell’ITCG Masullo-Theti di Nola, accompagnati dal Prof. Pierpaolo Matarazzo, a testimoniare che l’interesse,la sensibilità e l’impegno concreto manifestati dall’Inail per la prevenzione degli infortuni e la promozione delle buone prassi possono essere condividisi anche con le istituzioni scolastiche del territorio attraverso la diffusione di una vera e propria cultura della sicurezza.

(CS)

Navigazione articolo