ilc@zziblog

di ra.na. & co… contro "il sistema" della camorra dell'usura e della violenza, è un blog indipendente, nato dall'idea di persone libere che hanno a cuore le sorti della loro terra, l'Area Nolana

NOLA. NOMINA DIRETTA DEGLI SCRUTATORI, LA MAGGIORANZA BOCCIA IL SORTEGGIO

Nominati questa mattina, lunedì 4 febbraio 2013, gli scrutatori delle elezioni politiche 2013. In una gremita aula consiliare si è riunita con circa due ore di ritardo la Commissione Elettorale Comunale. La maggioranza (Geremia Biancardi, sindaco e presidente, Enzo Iovino e Antonio Tufano, componenti – tutti in quota Pdl) boccia la proposta di sorteggio formulata da una parte della minoranza e procede in solitaria con la restante parte della minoranza alla nomina diretta degli scrutatori, in assenza del componente di opposizione Raffaele Giugliano (Pd).

Alle ore 14:34 Raffaele Giugliano (Pd), componente di opposizione della Commissione Elettorale, ha consegnato alla responsabile dell’Ufficio Elettorale dell’Ente di piazza Duomo, Caterina Marrone, una nota congiunta a firma di cinque consiglieri comunali di minoranza [Umberto Bruno (Etica e Politica), Raffaele Giannini (Nola ai Nolani), lo stesso Raffaele Giugliano (Pd), Salvatore Maffettone (Pd) e Gianluca Napolitano (Città Viva)] invitando la Commissione Elettorale, al fine di dare un chiaro segnale di trasparenza, a procedere al pubblico sorteggio degli scrutatori. Richiesta bocciata dalla Commissione Elettorale Comunale presieduta dal sindaco Geremia Biancardi (Pdl) e dai componenti di maggioranza Enzo Iovino e Antonio Tufano – entrambi del Pdl – in quanto la circolare ministeriale n. 85/2006 prevede che “l’eventuale scelta di procedere al sorteggio per la nomina degli scrutatori debba essere adottata all’unanimità da tutti i membri della Commissione”; il presidente ha quindi proceduto alla nomina diretta degli scrutatori, in assenza del componente di minoranza Raffaele Giugliano, allontanatosi dall’aula. Pare che i nominativi siano stati come al solito “equamente” divisi tra tutti i consiglieri comunali di maggioranza e di opposizione, ad eccezione dei cinque consiglieri di minoranza (su sette, ndr) che hanno rinunciato ad esprimere le preferenze in quanto fortemente orientati a sostenere la tesi del sorteggio pubblico. La circolare ministeriale n. 85/2006 evidenzia inoltre che, “in considerazione dell’importanza dell’adempimento inerente alla nomina degli scrutatori, è in ogni caso necessario che tutti i componenti della Commissione (sia di maggioranza che di opposizione, ndr) partecipino alla relativa riunione. I sindaci dovranno prevedere con tempestività, in caso di impedimento addotto da taluno dei componenti, per la data fissata della riunione, a convocare il relativo membro supplente”.

LEGGI L’ELENCO COMPLETO DEI NOMINATI

di ra.na.

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “NOLA. NOMINA DIRETTA DEGLI SCRUTATORI, LA MAGGIORANZA BOCCIA IL SORTEGGIO

  1. Fede in ha detto:

    Che schifo, che vergogna!
    A casa il sindaco ed il suo padrone Paolo Russo

  2. Pingback: NOLA. NOMINA DIRETTA SCRUTATORI, OPPOSIZIONE ALL’ATTACCO « ilc@zziblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: